parallax background

Savona e la chimica: lo stabilimento di Ferrania

patrimonio archeologico industriale
Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale
16/02/2021
cotonificio ligure
La società Cotonificio Ligure
23/02/2021
patrimonio industriale della Liguria

Patrimonio industriale della Liguria. Savona e la chimica: lo stabilimento di Ferrania

L'azienda Ferrania è un nome legato a tanti nostri ricordi, che oggi offre molteplici chiavi di lettura, approfondimenti e tipologie di analisi: partendo dall'importanza delle architetture degli edifici, dalla storia economica e societaria, gli archivi e la valorizzazione delle storie sociali e della vita in fabbrica, la salvaguardia della memoria dello stabilimento, fino alla rinascita e alla visione strategica attraverso il rilancio e il riutilizzo delle sue aree.

Questi sono i temi sui quali si è discusso durante l'incontro Savona e la chimica: lo stabilimento di Ferrania, incentrato proprio sulla storia dell’ex stabilimento produttivo di materiale fotosensibile della Ferrania, in località Ferrania a Cairo Montenotte (Savona).

I relatori che si sono avvicendati nell'esposizione hanno infatti parlato di tutto il complesso architettonico (Carlo Sparzo), della storia economica (Lidia Giusto – cofondatrice di TrattoPunto), degli aspetti antropologici insiti nello stabilimento (Gabriele Mina), dell'importanza dei vincoli sugli edifici (Andrea Canziani – Soprintendenza ABAP Imperia e Savona) e del rilancio economico dell’area all’interno del Parco Tecnologico della Val Bormida (Francesco Legario). Il tutto sapientemente moderato da Renato Covino (past president Aipai).

La tavola rotonda è visibile sul canale YouTube di Palazzo Ducale, Fondazione per la Cultura.

L'incontro sulla Ferrania è il terzo e ultimo della rassegna sul Patrimonio industriale della Liguria: memoria identitaria tra conservazione e riuso a cura di Sara De Maestri, promosso da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura di Genova e AIPAI - Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale. Lo scopo degli incontri è stato quello di illustrare una serie di buone pratiche che hanno portato alla conservazione e/o valorizzazione per un riuso compatibile di una serie di siti ed edifici particolarmente significativi del patrimonio industriale ligure.

In quest'ottica, TrattoPunto ha elaborato dal 2017, anno di inaugurazione del Ferrania Film Museum, il progetto di valorizzazione dei luoghi legati alla produzione di materiale fotosensibile dal titolo Percorsi Fotosensibili, al cui interno sono ideati tre differenti itinerari tematici di turismo industriale, legati appunto al tema della Ferrania: Architetture S.i.p.e. in Val BormidaDalla polvere da sparo alla pellicola e FerraniAnalogica.

La partecipazione agli incontri in modalità e-learning su Formagenova.it rilascia 2 CFP agli architetti e agli ingegneri iscritti ai rispettivi Ordini di competenza.

Rassegna sul patrimonio industriale della Liguria. Memoria identitaria tra conservazione e riuso