parallax background

Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale

ticcih montreal 2021
The International Committee for the Conservation of the Industrial Heritage
01/02/2021
ferrania film
Savona e la chimica: lo stabilimento di Ferrania
17/02/2021

AIPAI - Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale

L’Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale, AIPAI in breve, è una associazione culturale, senza scopo di lucro, fondata nel 1997, che ha come fini la conoscenza, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio industriale, italiano in particolare.

Nello specifico, come recita lo statuto dell’Associazione, essa persegue precise attività quali la promozione e la diffusione della consapevolezza del valore storico e culturale del patrimonio di archeologia industriale; la promozione, il coordinamento e la realizzazione di attività di ricerca finalizzate alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio industriale nelle sue molteplici connessioni con il sistema dei beni culturali e ambientali e con la cultura del lavoro in una prospettiva di lungo periodo, attività che riguardano sia i beni materiali che immateriali e, in particolare, le fonti documentarie e archivistiche, i macchinari e le attrezzature, i manufatti architettonici, le infrastrutture, i saperi tecnico-produttivi, la cultura imprenditoriale, le strutture sociali, i paesaggi e tutti gli aspetti della storia della tecnica, dell’economia, della società, dell’architettura, dell’urbanistica e dell’ambiente più direttamente collegati alla storia del patrimonio industriale.

L’Associazione inoltre, promuove, valuta e certifica istituzioni e progetti aventi per oggetto la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico industriale, si occupa anche della formazione e dell’aggiornamento scientifico e professionale per le finalità appena ricordate.

Da ultimo, favorisce un più elevato livello di collaborazione operativa e scientifica tra enti pubblici, università, ordini professionali, associazioni e privati per la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico industriale, per la salvaguardia di archivi, macchine, manufatti e altre testimonianze della civiltà industriale e del lavoro.

L’Associazione conta oggi soci attivi presenti in tutto il Paese e interagisce, in accordo con quanto dichiarato a livello di statuto, proficuamente con università, centri di ricerca, fondazioni, musei, organi centrali e periferici dello Stato.

Fin dalla sua costituzione, l’AIPAI ha promosso, coordinato e svolto attività di ricerca avvalendosi di diverse competenze disciplinari con l’obiettivo di analizzare il patrimonio archeologico industriale nelle sue molteplici connessioni con il sistema dei beni culturali ed ambientali e con la cultura del lavoro, in una prospettiva di lungo periodo.

L’AIPAI ha quindi stipulato convenzioni con Comuni, Province e Regioni ed ha partecipato a diversi progetti europei per studi, ricerche, censimenti e progetti di valorizzazione riguardanti i manufatti architettonici, l’ambiente, il paesaggio e le infrastrutture, le fonti documentarie e archivistiche, i macchinari e le attrezzature, i saperi produttivi e importanti aspetti della storia tecnica, sociale ed economica più direttamente collegati alle vicende del patrimonio industriale.

L’Associazione è parte attiva nell’organizzazione di percorsi formativi post lauream, anche di respiro internazionale, che sono all’avanguardia nella preparazione di figure in grado di agire sul patrimonio industriale a più livelli e nell’ottica multidisciplinare che, da anni, caratterizza l’operato dell’AIPAI.

TrattoPunto è quindi lieta di collaborare con la storica Associazione per promuovere, grazie al proficuo e continuo scambio di esperienze, il turismo industriale in Italia.

 

Photo credit: Francesco Antoniol

ciminiera cartiera
trattopunto_aipai_02
trattopunto_aipai_03
turismo industriale
trattopunto_aipai_05

L’AIPAI promuove la conservazione e la valorizzazione del patrimonio industriale sul territorio italiano