lana e seta trattopunto
Lana e seta
08/04/2020
trattopunto tour paesaggio industriale
Paesaggio Industriale Italiano
07/04/2020

Carta e stampa. Tra Dolomiti e Venezia

Il percorso si snoda tra due dei beni Unesco italiani, le Dolomiti Bellunesi e Venezia ed è di questa ultima città che si vogliono esplorare un prodotto ed una tecnica che l’hanno resa celebre nella storia: la carta e la stampa a caratteri mobili.

  • Venezia
  • Vas (BL)
  • Cornuda (TV)

L’itinerario guidato si può svolgere in due modalità:

– un tour più completo diviso in due giornate, partendo da Venezia per poi pernottare a Vas e il giorno successivo trasferendosi a Cornuda per poi rientrare a Venezia;

– un tour di un giorno diviso tra mattina e pomeriggio, le attività iniziano a Vas presso la cartiera per poi proseguire il pomeriggio a Cornuda presso la Tipoteca.

A partire da Venezia dove, con un inusuale passaggio si potranno visitare gli angoli più nascosti della città, tra cui quelli di Aldo Manuzio e della produzione libraria del Cinquecento e Seicento, per spostarsi poi a Vas, ai piedi delle Dolomiti per sperimentare, seguiti da esperti Mastri cartai la produzione di carta fatta a mano con fibra di cotone per concludere l’itinerario presso Tipoteca Italiana Fondazione avendo la possibilità di produrre, assistiti dai Tipografi della stamperia a caratteri mobili, un proprio prodotto personalizzato.

 

Day 1 – Venezia – Vas (BL)

La partenza da Venezia permette di visitare la parte meno nota della città, sulle orme dei mercanti che, nei secoli hanno reso grande la Serenissima. I fondaci da cui è transitata la carta prodotta a Vas, ma anche i palazzi che richiamano alla memoria la presenza a Venezia di Aldo Manuzio.

L’esplorazione del sito della Cartiera Gradenigo di Vas, opificio attivo sin dal 1540 e celebre per la produzione di carte filigranate esportate dalla Serenissima in tutta Europa, da Costantinopoli a Lisbona, inizia al mattino, con una visita guidata agli spazi espositivi e con un laboratorio in cui i partecipanti, guidati da un Mastro Cartaio fabrianese potranno produrre, in autonomia, il proprio foglio di carta, completamente fatto a mano con fibra di cotone.

Il trasferimento a Vas, presso la Cartiera Gradenigo permetterà lo svolgersi delle attività di visita e laboratoriali. La cartiera è posta sulle rive del fiume Piave, antica autostrada che serviva a portare verso Venezia i prodotti tipici delle Dolomiti. Sarà possibile visitare due di queste eccellenze, poste proprio nelle immediate vicinanze della cartiera. L’azienda produttrice di Prosecco, Biasotto, pluripremiata negli anni per la qualità del suo vino e l’antica Distilleria Le Crode, l’ultimo sito, esistente in provincia di Belluno, in cui si produce il conosciutissimo distillato veneto, la Grappa. L’ospitalità in loco, assicurata dall’antica Locanda Solagna permette, al visitatore di passare comodamente la notte in vista della partenza, al mattino, verso Cornuda.

 

Day 2 – Cornuda (TV) – Venezia

L’arrivo a Cornuda al mattino permette di anticipare le attività previste nella variante di visita giornaliera e di approfondire quindi la breve visita al sito del Canapificio Veneto e illustrazione della storia della Company Town di Crocetta del Montello, sorta alla fine dell’Ottocento, sulle rive del Canale Brentella, come villaggio per le centinaia di occupati del Canapificio stesso. Il percorso prosegue all’interno degli spazi recuperati dell’antico sito produttivo con la visita al museo del carattere da stampa ospitato da Tipoteca Italiana. Oltre ad un esauriente racconto guidato relativo alla storia e alle tecnologie della stampa, si potrà sperimentare, con l’aiuto di un Mastro Tipografo, la produzione di un proprio prodotto tipografico, dalla composizione alla stampa.

Il pomeriggio e il rientro a Venezia per la visita ai luoghi più famosi della Serenissima, come il Ponte di Rialto o Piazza San Marco potrà essere effettuato dopo il pranzo presso il ristorante Le Corderie, annesso al complesso museale.

Accetto le condizioni e i termini per la Privacy Policy - I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Visualizza l'informativa completa sulla Privacy Policy "]