parallax background

La gru “Langer Heinrich”

industrial great britan trattopunto
Turismo Industriale: Industrial Great Britan
03/08/2020
cartiera papale di ascoli piceno
Cartiera Papale di Ascoli Piceno
17/08/2020

La gru Langer Heinrich nel porto di Genova

La gru galleggiante Maestrale del porto di Genova, chiamata Langer Heinrich come il suo predecessore più piccolo, oggi conservato presso il porto di Rostock in Germania, è diventato l'elemento di archeologia industriale più visibile da tutti i lati della città grazie alla sua grandiosa altezza, ben 84 metri che si scagliano nello skyline di uno dei luoghi più antichi e ricchi di storia della città.

La gru galleggiante viene costruita nel 1915 dai cantieri navali A.G. Weser di Brema, inizialmente funzionante a vapore e poi convertita all'elettricità, e serviva per il sollevamento e la movimentazione di carichi pesanti in ambito marittimo.

Particolare di interesse è la lavorazione tecnica della gru, costruita con viti "senza fine" realizzate in un unico blocco di metallo lavorato al tornio, delle dimensioni di ben trenta metri per un diametro di quarantacinque centimetri.

Posta sotto tutela da parte della Soprintendenza è oggetto frequente di studio, venendo valorizzata con l'organizzazione di visite guidate che raccontano la nascita, la storia e l'evoluzione di questo splendido manufatto.

Photo credit: Lidia Giusto

Gru maestrale 700 - 2
gru galleggiante trattopunto
Gru Maestrale 700 - 4
Gru Maestrale 700 - 5
gru galleggiante trattopunto

Fra le più antiche gru galleggianti tuttora conservate presso il porto di Genova